Search results for:

frangipane

CROSTATE

Crostata frangipane al cioccolato con arance caramellate

Ormai sapete quanto sia innamorata del frangipane. Proprio questo Sabato ho preparato la crostata frangipane con fragole e crema pasticcera per la mia migliore amica e tutti gli invitati mi hanno chiesto: ma cos’è questo frangipane?. Ecco appunto, cos’è? Non si può non sapere cos’è perchè una volta che lo assaggerete rimarrà talmente impresso nelle vostre menti e papille gustative da non poterlo dimenticare più. E’ una crema di mandorle che viene utilizzata come farcitura per le crostate e cotta in forno insieme alla frolla. Dopo la cottura assume una consistenza simile ad un pan di spagna, ma più umido perchè rimane comunque una farcitura e deve quindi essere abbastanza cremosa. 

Anche se non amate le mandorle vedrete che se ci abbinerete una buona crema e della frutta il risultato sarà buonissimo. 

Crostata frangipane al cioccolato con arance caramellate

La versione di oggi, invece, è total black. La frolla al cacao racchiude un frangipane al cioccolato che nasconde al suo interno degli spicchi di arancia. Poi, la crema pasticcera all’arancia è alternata a delle fette di arancia caramellata per far fare “boom” al vostro cervello:)

Questa descrizione è da bava alla bocca, lo so, ma è proprio così che rimarrete dopo il primo assaggio, provare per credere!

Continue Reading…

CROSTATE

Crostata frangipane con prugne e mandorle

Da quando ho scoperto il frangipane, niente è stato più lo stesso. Ho sempre amato le crostate, ma un pò meno le creme classiche quindi ripiegavo spesso su delle ganache al cioccolato. Non avevo, però, una versione in bianco che mi entusiasmasse abbastanza finchè non ho scoperto questo delizioso ripieno composto da farina di mandorle e burro che in cottura assume una consistenza a metà fra una crema ed un pan di spagna. Inutile dire che è diventata la mia crostata preferita e si presta ad ogni tipo stagione perchè si può aggiungere qualunque tipo di frutta, in cottura, ma anche successivamente.
Quello che sorprende di questa crostata è il suo aspetto semplice e rustico, tanto che nessuno si aspetta di trovare tanta complessità e bontà di sapori durante l’assaggio. E’ una sorpresa che lascia tutti a bocca aperta, meglio di qualunque altra torta più complessa ed appariscente.
L’anno scorso ne preparai una alle fragole fresche con crema pasticcera, una mini versione con le mele e cannella e questa volta avevo un bel pò di prugne fresche da smaltire. Ho scelto di aggiungere qualche mandorla tritata per dare maggior consistenza, e nel giro di mezzora, avevo un super dolce per il pranzo della Domenica.
Per lo stampo ho utilizzato un anello microforato Pavonidea che trovate qui. E’ l’ideale per ottenere delle crostate cotte in modo uniforme.

Crostata frangipane con prugne e mandorle pavonidea

 

Crostata frangipane con prugne e mandorle pavonidea

Continue Reading…

CROSTATE

Crostatina con frangipane e mele caramellate

Per S.Valentino ho preparato una crostatina con crema frangipane e mele caramellate. 
In Francia, terra dei macarons, madeleines e delle crostate, queste ultime sono spesso ripiene di frangipane, una crema di mandorle, burro, zucchero e uova che si cuoce in forno insieme alla frolla e che assume una consistenza che è un mix fra un pan di spagna morbido ed una crema. E’ difficile spiegare che consistenza abbia, ma lascia in bocca un lieve profumo di mandorle che si scioglie in bocca. Potete trovare una versione alle fragole con crema pasticcera qui.

INGREDIENTI:
Per la frolla:
– 100 gr burro
– 40 gr zucchero a velo
– 1 rosso d’uovo
– 150 gr farina
– acqua ghiacciata q.b.
Per il frangipane:
– 115 gr burro morbido
– 100 gr zucchero semolato
– 1 uovo
– 75 gr mandorle tritate finemente a farina
– 1 cucchiaio di rum o limoncello
– 1 cucchiaio di farina
Per le mele caramellate:
– mele q.b.
– 2 cucchiai di zucchero di canna
– 1 cucchiaio di acqua
– 1 noce di burro
PROCEDIMENTO:
Per la frolla:
1. In un mixer elettrico unire burro e zucchero a velo. Una volta diventati cremosi, aggiungere il rosso d’uovo;
2. Versare il composto in una ciotola ed unire la farina setacciata con un pò di acqua, per legare gli ingredienti fra loro.
3. Una volta ottenuto un panetto (non lavoratelo troppo!), avvolgetelo nella pellicola trasparente e poi lasciatelo riposare in frigorifero per una mezzora.
Per il fangipane:
1. Con l’aiuto di una frusta elettrica, sbattere il burro con lo zucchero. Unire le uova, una ad una, poi aggiungere la farina di mandorle, il rum o il limoncello e la farina;
2. Stendere la frolla e rivestire uno stampo da crostatina, versarvi dentro il frangipane ed infornare a 220° per 25/30 minuti. Se la crostata inizierà a colorirsi troppo, coprirla con della stagnola e continuare la cottura (io l’ho fatto negli ultimi 10 minuti di cottura).
Per le mele caramellate:
1. Sbucciare le mele, tagliarle a spicchi e dividete questi ultimi in tre parti;
2. In una padella versare lo zucchero e l’acqua, poi le mele. Lasciar tostare a fuoco vivace, poi abbassare e coprire con un coperchio, avendo cura di girare la frutta frequentemente e di bagnarla con il caramello ed il burro. Non appena gli spicchi saranno belli morbidi, togliere dal fuoco e lasciar raffreddare.
Composizione:
1. Sfornare la crostatina, lasciarla raffreddare;
2. Disporre sopra la crostatina gli spicchi di mela. 

CROSTATE

Crostata alle fragole con frangipane

Nel corso di questi anni ho preparato tantissimi dolci, tanto da farmi passare la voglia di mangiarli! E’ un classico che si ripete in ogni ambito. Quando i clienti mi chiedevano “come fai a lavorare qui, in mezzo a tutti questi dolci? Fossi in te mi mangerei tutto!” in realtà non sapevano quanto un tempo lo avrei fatto davvero! Quando però trascorri l’intera giornata fra zucchero e burro, in un raptus di fame sogni un panino con la mortadella ed ecco spiegato il mistero dell’inspiegabile magrezza di molti pasticceri. Ci avete mai fatto caso? Sono perlopiù gli chef ad avere un pò di pancetta, ma i pasticceri mantengono un certo rigore fisico anni fa inspiegabile per me.
Premesso questo, se mi doveste chiedere quale sia il dolce più buono che io abbia mai preparato, a detta dei giudici “casalinghi”, che sono i miei familiari, ieri ha scalato la classifica questa crostata. Ebbene si, un dolce così semplice, privo di cioccolato o di ripieni goduriosi, ma di una delicatezza, morbidezza e croccantezza che quasi commuove. Direte che sto esagerando, ma non è così. Provate a preparare questa meraviglia e poi ne riparliamo!

Continue Reading…

TORTE DA COLAZIONE

Polenta cake al profumo di arancia e cardamomo (Gluten free)

La polenta per preparare un dolce? Certo che si! Chi l’ha detto che dobbiamo per forza abbinarla ad un secondo?
Uno dei modi per rendere più frizzante un dolce è sostituire la farina con la farina della polenta per ottenere una consistenza croccante ed un sapore originale.
Ho così preparato una torta alla polenta con arance e cardamomo bella morbida che, oltre all’aggiunta della farina di mandorle, fra gli ingredienti ha anche la polenta, rendendola del tutto gluten free.
La sofficità è data dallo sciroppo di arance che viene versato sulla torta appena sfornata. Il calore favorirà l’assorbimento penetrando all’interno e arricchendo di sapore il dolce. Il profumo degli agrumi e del cardamomo si sposano alla perfezione con le mandorle e ad ogni morso sentirete, la morbidezza, il sapore complesso ed intrigante e la polenta scricchiolare in bocca. Ricorda molto un frangipane, ma con qualcosa in più!

Polenta cake al profumo di arancia e cardamomo
Sfatiamo quindi il mito di utilizzare la polenta solo nei periodi invernali, questa torta è l’esempio perfetto di come la si possa utilizzare anche in un dessert e sopratutto in qualunque stagione!

Continue Reading…